Hotel economici negli USA: 10 trucchi per risparmiare e non subire fregature

Petr Novák

I prezzi degli alloggi negli Stati Uniti variano notevolmente a seconda della posizione, della stagione e della qualità del servizio. Da un lato, ci sono motel economici con valutazioni scarse e standard bassi. Dall’altro lato, ci sono hotel eccellenti con un servizio di alta qualità e prezzi elevati. Questo articolo si propone di guidarla alla ricerca di una via di mezzo: una sistemazione solida con un buon rapporto qualità-prezzo.

Alloggi economici negli USA | © Pixabay.com

  1. Indice dei contenuti
    1. Alberghi: Dove prenotare un alloggio negli Stati Uniti
    2. Motel: Sistemazioni economiche anche in campagna
    3. Come superare in astuzia Booking.com
    4. Cosa fare attenzione quando si prenota un hotel negli USA
    5. Ostelli negli USA: alloggi economici con un minimo di privacy
    6. Airbnb: quando cerchi privacy e luoghi insoliti
    7. Campeggi: Gli alloggi più economici nei parchi nazionali USA
    8. Prenotazione con cancellazione gratuita
    9. Una camera per due può ospitare fino a quattro persone
    10. Chiedere al motel una tariffa migliore

    Alberghi: Dove prenotare un alloggio negli Stati Uniti

    Devo ammettere che di solito cerco un alloggio direttamente su Booking.com. Offre una selezione così ampia e prezzi così competitivi che nella maggior parte dei casi rappresenta la soluzione migliore. (Di seguito condividerò alcuni dei miei trucchi per Booking.com) Anni fa utilizzavo Hotels Combined o Hotels.com, ma mi sono gradualmente allontanata da questi siti.

    I prezzi degli hotel più economici negli Stati Uniti partono da circa $50€47 per camera a notte. La tariffa media è di $95€89. Tuttavia, prendi queste tariffe con le pinze, poiché il prezzo dipende da una moltitudine di fattori.

    Quando scelgo un hotel, i due parametri più importanti per me sono la posizione e il rapporto qualità-prezzo. La posizione è fondamentale, non solo in termini di sicurezza ma anche di risparmio di tempo. Gli hotel in posizioni sfavorevoli possono essere più economici, ma gli spostamenti per raggiungerli possono far perdere tempo prezioso.

  2. Motel: Sistemazioni economiche anche in campagna

    Ogni piccola città ospita almeno un motel operativo, con le camere disponibili indicate da un cartello luminoso con la scritta “vacante”. Il prezzo per notte parte da $45€42.

    Le camere sono disponibili come singole o doppie. Per quanto riguarda i letti, vengono utilizzati il Queen Bed (152 cm wide) e il King Bed (193 cm wide). Ognuno di questi letti può ospitare comodamente due persone, il che significa che una camera doppia può ospitare fino a quattro persone.

    I servizi del motel sono in genere basilari e comprendono toilette e bagno, televisione, telefono, aria condizionata, wi-fi (spesso a pagamento o protetto da password) e macchina del caffè. A volte la colazione è inclusa, lo scoprirai al momento della prenotazione.

    Se vuoi assicurarti l’alloggio, ti consiglio di prenotare un motel in anticipo. Il pagamento è solitamente dovuto all’arrivo nel motel.

    Le catene di motel a livello nazionale includono Motel 6, Travelodge, Super 8, America’s Best Value Inn ed Econo Lodge. Il prezzo per camera dipende in gran parte dalla posizione, dai servizi e dalla stagione. Le camere singole e i motel vicino alle autostrade o negli stati meno ricchi tendono ad essere più economici. Gli ostelli nelle grandi città, sulla costa o vicino ai luoghi di interesse sono in genere più costosi.

    L’inconveniente dei motel vicino alle autostrade è il notevole rumore delle auto in transito, che può disturbare un sonno ristoratore. Una soluzione semplice è quella di richiedere una “camera tranquilla” al momento del check-in.

  3. Come superare in astuzia Booking.com

    Esistono numerosi siti di prenotazione, ma Booking.com rimane il mio preferito. Probabilmente vanta la gamma più ampia di alloggi, una pletora di recensioni autentiche degli utenti e una garanzia del prezzo più basso.

    ✨ Offerte esclusive Genius per utenti registrati

    Se non hai già un account su Booking, ti consiglio di crearne uno e di utilizzarlo a lungo termine. Più viaggi, più sconti otterrai.
    Dopo diversi viaggi, otterrai lo status di membro Genius, che ti garantirà sconti esclusivi in diversi hotel. Ho risparmiato molto durante il mio viaggio di due settimane in Europa, grazie a questi sconti.

    🔍 Le mie migliori pratiche per la scelta dell’alloggio

    Quando seleziono un alloggio in qualsiasi parte del mondo, inserisco le date del mio viaggio e vengono visualizzate tutte le opzioni disponibili. Poi imposto un filtro di valutazione superiore a 7/8/9 in base al mio budget di viaggio e al numero di alloggi.
    Apro 10-20 hotel in schede separate ed elimino quelli non adatti. Posizione inadeguata, camere poco attraenti, prezzi più alti rispetto agli altri, valutazioni peggiori nei sottoparametri: continuo questo processo finché non rimangono solo due o tre hotel. Scelgo il mio alloggio tra queste opzioni finali.

    📈 Come interpretare le recensioni su Booking

    In base alla mia esperienza, evito le strutture ricettive con un punteggio inferiore a 6,5, perché in genere indicano problemi e insoddisfazione. Una valutazione compresa tra 6,5-7,5 implica una sistemazione decente, adatta a un pernottamento. 7,5-8,9 indica uno standard molto buono in cui non mi aspetto complicazioni. Gli alloggi con un punteggio superiore a 9 hanno sempre offerto esperienze memorabili.
    Se il numero di valutazioni su Booking è inferiore a 100, è probabile che la valutazione diminuisca in futuro.

  4. Cosa fare attenzione quando si prenota un hotel negli USA

    🧾 Le tasse e gli altri costi potrebbero non essere inclusi

    Alcuni siti di prenotazione potrebbero non indicare il prezzo finale del soggiorno, quindi controlla bene i dettagli dell’offerta. Ad esempio, a New York c’è un’imposta del 14,75% su ogni camera, oltre a una tassa fino a $3.50€3,28 a notte.

    Nel caso estremo di Las Vegas, quasi tutti gli hotel sulla Strip applicano una “tassa di soggiorno” che va da $32.50€30 a $49.80€47 per camera a notte. Questa tassa può essere nascosta da altri termini come “tassa di destinazione”, “tassa per i servizi” o “tassa per l’esperienza”. A fronte di questa tariffa obbligatoria, gli ospiti possono accedere a internet, alla piscina, al lettore DVD, alla stampa e ad altri servizi.

    ⚖️ Leggi le recensioni degli ospiti precedenti

    Leggo sempre le recensioni degli utenti prima di prenotare un alloggio. Queste recensioni forniscono una buona idea di cosa aspettarsi dall’hotel. Mi concentro soprattutto sulle recensioni negative. Tuttavia, un commento negativo o una valutazione bassa non indicano necessariamente un problema: alcuni utenti possono essere eccessivamente critici o problematici.

    🗺️ posizione è il parametro più importante

    Una scelta sbagliata della posizione potrebbe comportare un lungo tempo trascorso sui mezzi pubblici, un minor senso di sicurezza o semplicemente un’esperienza meno piacevole della zona. Quando possibile, scelgo hotel con un punteggio di 9 o superiore su Booking.

    Anche Google Streetview può darti una buona impressione dei dintorni del tuo alloggio.

    📅 In alta stagione i prezzi degli alloggi sono più alti

    L’alta stagione negli Stati Uniti va da giugno alla fine di agosto, periodo in cui i prezzi degli alloggi aumentano e la disponibilità degli hotel diminuisce. A seconda della località, la domanda può aumentare anche durante il Capodanno, i fine settimana e le vacanze di primavera.
    La prenotazione anticipata è particolarmente consigliata in questi periodi.

  5. Ostelli negli USA: alloggi economici con un minimo di privacy

    Gli ostelli sono uno dei modi più convenienti per soggiornare negli Stati Uniti. Se non prenoti la tua stanza (una stanza privata), dormirai in un dormitorio con altri ospiti. Più persone ci sono nella stanza, più basso è il prezzo per notte.

    A causa dei costi contenuti, gli ostelli sono popolati soprattutto da giovani. Alcuni ostelli hanno camere separate per uomini e donne: se viaggi in coppia, tienilo presente.

    Le camere private tendono ad essere da 2 a 4 volte più costose dei dormitori. I servizi igienici sono privati o condivisi. Ogni ostello ha una sala comune, una lavanderia per lavare i vestiti e un angolo cottura. Ho soggiornato in decine di ostelli in tutto il mondo e ogni volta che uno di essi aveva un punteggio di 9 o superiore su Booking, è rimasto memorabile ancora oggi.

    Puoi prenotare ostelli negli Stati Uniti attraverso Booking.com, HostelWorld.com, o Hostelz.com.

  6. Airbnb: quando cerchi privacy e luoghi insoliti

    Su Airbnb, i privati offrono i loro alloggi. Il mio primo soggiorno su Airbnb è stato a San Francisco nel 2013. All’epoca, gli host erano per lo più appassionati con una stanza libera; ora sono per lo più imprenditori. Il vantaggio di Airbnb è l’opportunità di soggiornare privatamente, senza estranei e spesso in luoghi unici.

    Dopo il 2020, ho gradualmente smesso di usare Airbnb. I prezzi a volte sono saliti al di sopra dei livelli degli hotel e la magia di sperimentare culture diverse si è esaurita. Tuttavia, rimane una valida alternativa.

  7. Campeggi: Gli alloggi più economici nei parchi nazionali USA

    Il campeggio è molto popolare negli Stati Uniti ed è l’opzione di alloggio più economica. In particolare, i parchi nazionali USA vantano centinaia di campeggi ben attrezzati, spesso situati in luoghi dove il pernottamento è un’esperienza in sé.

    Il prezzo per notte e per campeggio varia in genere tra $10€9,38 e $30€28. In una piazzola possono stare fino a tre tende e alcuni campeggi non fanno pagare nulla.

    Alcuni campeggi richiedono la prenotazione anticipata, mentre altri funzionano in base al principio “primo arrivato, primo servito”. In questi ultimi è consigliabile arrivare al mattino, quando gli altri campeggiatori stanno partendo. Puoi prenotare un campeggio attraverso i siti governativi Recreation.gov o ReserveAmerica.com. La durata massima del soggiorno in un campeggio è solitamente limitata a 7-14 giorni.

  8. Prenotazione con cancellazione gratuita

    Nella maggior parte dei casi, è vantaggioso prenotare con molti mesi di anticipo, quando la maggior parte degli hotel è ancora libera. Tuttavia, a volte un’offerta migliore con un prezzo più basso emerge all’ultimo minuto.

    Gli hotel con opzione di cancellazione gratuita sono un’assicurazione per questi casi. Booking.com offre molte di queste offerte, tutte con una chiara indicazione del termine ultimo per la cancellazione. In questo modo potrai continuare a cercare con la tranquillità di avere un posto dove stare.

    Se in futuro troverai un’alternativa più economica, potrai cancellare la prenotazione originale. Registro la data di scadenza della cancellazione gratuita sul mio calendario Google con una notifica via e-mail qualche giorno prima.

    Il prezzo delle camere con cancellazione gratuita è in genere leggermente superiore a quello delle offerte a pagamento.

  9. Una camera per due può ospitare fino a quattro persone

    I prezzi delle strutture ricettive si intendono sempre per camera, non per persona. Quindi, puoi risparmiare prenotando quattro persone in una stanza per due e condividendo i letti. I letti in America sono larghi, quindi in genere non causano grandi disagi.

  10. Chiedere al motel una tariffa migliore

    Ti svelo il trucco più semplice per ottenere uno sconto in qualsiasi parte del mondo: Basta chiedere. Questo trucco, sorprendentemente, funziona spesso anche con gli hotel.

    Il metodo che ha funzionato meglio per me è quello di presentarmi all’hotel senza prenotazione e mostrare alla reception la camera più economica di un concorrente. È molto probabile che la camera sia uguale o che ti offra un’offerta migliore.

Hotel economici negli Stati Uniti

Confronti i prezzi degli hotel negli Stati Uniti. Più server prova, più possibilità ha di risparmiare.

Booking.comBooking.com è il più grande fornitore di alloggi del mondo, che offre circa 192.365 hotel solo negli Stati Uniti. Il vantaggio è la garanzia di trovare il prezzo più basso fino a 24 ore prima dell'arrivo.
Hotels.comHotels.com è il portale di prenotazione numero due al mondo. Alcune offerte differiscono da Booking.com, quindi è bene confrontare i prezzi anche su questo sito.
Priceline.comPriceline.com ha gli stessi proprietari di Booking.com. Priceline ha il vantaggio di offrire sconti last minute sugli hotel, quindi le consiglio di includerlo nel suo confronto.

Discussione (3)

Salve, vorrei chiedere qual è la sistemazione e il soggiorno generale di un bambino (13 anni) a Las Vegas? Ci sono problemi? Grazie per la risposta. Teresa

Odpovědět

Salve, non sarà un problema, la domanda è se si annoierà lì. Le consiglio di andare alla Stratosphere e alla Sphere. :-)

Odpovědět

@Petr Novák: Grazie mille per la sua risposta….. Sono già stato all’Hotel Stratosphere e so dove si trova la Sfera. Grazie :)

Odpovědět

Contribuisca con la sua domanda o esperienza personale

Aggiungi un commento

La prego di leggere l'articolo e i commenti precedenti prima di porre domande. Esamino personalmente tutti i nuovi commenti e rimuovo prontamente qualsiasi pubblicità, spam o contenuto offensivo.

Noleggio auto più economico negli Stati Uniti