Parchi Nazionali USA: elenco, mappa, informazioni e tariffe d’ingresso

Petr Novák

I Parchi Nazionali degli Stati Uniti d’America nascondono alcune delle cose migliori che il Paese ha da offrire. Montagne maestose, formazioni naturali selvagge, deserti e foreste verdi. Ci sono decine di parchi nazionali in America, e ci vorrebbero mesi per percorrerli.

Mappa dei parchi nazionali statunitensi | © Petr Novák

Questa mappa dei parchi nazionali statunitensi comprende tutti quelli situati negli Stati Uniti continentali e in Alaska. Il punto colorato accanto al nome indica il numero di visitatori nel 2021.

Indice dei contenuti
  1. Elenco dei parchi nazionali negli Stati Uniti 2024
  2. Tasse d’ingresso ai parchi nazionali negli Stati Uniti
  3. Informazioni sui parchi nazionali degli Stati Uniti
  4. Quanti parchi nazionali ci sono negli Stati Uniti?
  5. Quali sono i parchi nazionali più visitati negli Stati Uniti?
  6. Qual è il Parco Nazionale più antico degli Stati Uniti?
  7. Qual è il Parco Nazionale più giovane degli USA?

Elenco dei parchi nazionali negli Stati Uniti 2024

Nome Nome in inglese Localizzazione Data di fondazione
Parco nazionale degli Arches Arches Utah 12 novembre 1971
Parco nazionale dei Fiordi di Kenai Kenai Fjords Alaska 2 dicembre 1980
Parco nazionale dei ghiacciai Glacier Montana 11 maggio 1910
Parco nazionale dei Monti Guadalupe Guadalupe Mountains Texas 15 dicembre 1966
Parco nazionale dei Pinnacoli Pinnacles California 10 gennaio 2013
Parco nazionale dei Saguaro Saguaro Arizona 14 dicembre 1994
Parco nazionale dei Voyageurs Voyageurs Minnesota 8 gennaio 1971
Parco nazionale del Black Canyon of the Gunnison Black Canyon of the Gunnison Colorado 21 dicembre 1999
Parco nazionale del Bryce Canyon Bryce Canyon Utah 25 febbraio 1928
Parco nazionale del Denali Denali Alaska 26 febbraio 1917
Parco nazionale del Grand Canyon Grand Canyon Arizona 26 febbraio 1919
Parco nazionale del Grand Teton Grand Teton Wyoming 26 febbraio 1929
Parco nazionale del Great Basin Great Basin Nevada 27 dicembre 1986
Parco nazionale del Joshua Tree Joshua Tree California 31 dicembre 1994
Parco nazionale del lago Crater Crater Lake Oregon 22 maggio 1902
Parco nazionale del Monte Rainier Mount Rainier Washington 2 marzo 1899
Parco nazionale dell’Arco della porta Gateway Arch Missouri 22 febbraio 2018
Parco nazionale dell’Haleakala Haleakala Hawaii 1 agosto 1916
Parco nazionale della Cuyahoga Valley Cuyahoga Valley Ohio 11 dicembre 2000
Parco nazionale della foresta pietrificata Petrified Forest Arizona 9 dicembre 1962
Parco nazionale della Kobuk Valley Kobuk Valley Alaska 2 dicembre 1980
Parco nazionale della Valle della Morte Death Valley California, Nevada 31 dicembre 1994
Parco nazionale delle Badlands Badlands Dakota del Sud 10 novembre 1978
Parco nazionale delle Canyonlands Canyonlands Utah 12 settembre 1964
Parco nazionale delle Carlsbad Caverns Carlsbad Caverns Nuovo Messico 14 maggio 1930
Parco nazionale delle Channel Islands Channel Islands California 5 marzo 1980
Parco nazionale delle dune dell’Indiana Indiana Dunes Indiana 15 febbraio 2019
Parco nazionale delle Everglades Everglades Florida 30 maggio 1934
Parco nazionale delle grandi dune di sabbia Great Sand Dunes Colorado 13 settembre 2004
Parco nazionale delle Great Smoky Mountains Great Smoky Mountains Carolina del Nord, Tennessee 15 giugno 1934
Parco nazionale delle Isole Vergini Virgin Islands Isole Vergini Americane 2 agosto 1956
Parco nazionale delle Montagne Rocciose Rocky Mountain Colorado 26 gennaio 1915
Parco nazionale delle North Cascades North Cascades Washington 2 dicembre 1968
Parco nazionale delle sabbie bianche White Sands Nuovo Messico 20 dicembre 2019
Parco nazionale delle Samoa americane American Samoa Samoa Americane 31 dicembre 1988
Parco nazionale di Acadia Acadia Maine 26 febbraio 1919
Parco nazionale di Big Bend Big Bend Texas 12 giugno 1944
Parco nazionale di Biscayne Biscayne Florida 28 giugno 1980
Parco nazionale di Capitol Reef Capitol Reef Utah 18 dicembre 1971
Parco nazionale di Congaree Congaree Carolina del Sud 10 novembre 2003
Parco nazionale di Dry Tortugas Dry Tortugas Florida 26 dicembre 1992
Parco nazionale di Glacier Bay Glacier Bay Alaska 2 dicembre 1980
Parco nazionale di Hot Springs Hot Springs Arkansas 4 marzo 1921
Parco nazionale di Isle Royale Isle Royale Michigan 3 marzo 1931
Parco nazionale di Katmai Katmai Alaska 2 dicembre 1980
Parco nazionale di Kings Canyon Kings Canyon California 4 marzo 1940
Parco nazionale di Lake Clark Lake Clark Alaska 2 dicembre 1980
Parco nazionale di Mammoth Cave Mammoth Cave Kentucky 1 luglio 1941
Parco nazionale di Mesa Verde Mesa Verde Colorado 29 giugno 1906
Parco nazionale di New River Gorge New River Gorge West Virginia 27 dicembre 2020
Parco nazionale di Redwood Redwood California 2 dicembre 1968
Parco nazionale di Sequoia Sequoia California 25 settembre 1890
Parco nazionale di Shenandoah Shenandoah Virginia 22 maggio 1926
Parco nazionale di Wind Cave Wind Cave Dakota del Sud 9 gennaio 1903
Parco nazionale di Wrangell-St. Elias Wrangell – St. Elias Alaska 2 dicembre 1980
Parco nazionale di Yellowstone Yellowstone Idaho, Montana, Wyoming 1 marzo 1872
Parco nazionale di Yosemite Yosemite California 1 dicembre 1890
Parco nazionale di Zion Zion Utah 19 novembre 1919
Parco nazionale e riserva Gates of the Arctic Gates of the Arctic Alaska 2 dicembre 1980
Parco nazionale Olimpico Olympic Washington 29 giugno 1938
Parco nazionale Theodore Roosevelt Theodore Roosevelt Dakota del Nord 10 novembre 1978
Parco nazionale Vulcani delle Hawaii Hawaii Volcanoes Hawaii 1 agosto 1916
Parco nazionale vulcanico di Lassen Lassen Volcanic California 9 agosto 1916

Tasse d’ingresso ai parchi nazionali negli Stati Uniti

Le tariffe d’ingresso variano da un parco nazionale all’altro. In alcuni luoghi, invece di pagare il biglietto d’ingresso, si paga solo il parcheggio. Per i parchi a pagamento, la tariffa d’ingresso più diffusa copre l’intero equipaggio del veicolo. Lo stesso vale per le motociclette. Il pagamento è richiesto solo per persona quando si entra nel parco a piedi.

Se hai intenzione di visitare più di un parco nazionale, vale la pena di acquistare l’America the Beautiful Annual Pass a $80 (€75). Questo pass ti offre l’ingresso gratuito a tutti i parchi nazionali degli Stati Uniti per 12 mesi dalla data di acquisto.

Informazioni sui parchi nazionali degli Stati Uniti

  1. Quanti parchi nazionali ci sono negli Stati Uniti?

    Negli Stati Uniti ci sono in totale 63 parchi nazionali, 14 dei quali fanno parte del patrimonio mondiale dell’UNESCO. I parchi nazionali si trovano in 30 Stati USA e in due aree non incorporate. La California, con 9, e l’Alaska, con 8, hanno il maggior numero di parchi nazionali.
  2. Quali sono i parchi nazionali più visitati negli Stati Uniti?

    Nel 2022, i parchi nazionali più visitati sono stati le Great Smoky Mountains (12.937.633 visitatori), il Grand Canyon (4.732.101 visitatori), Zion (4.692.417 visitatori), le Rocky Mountain (4.300.424 visitatori) e Acadia (3.970.260 visitatori).
  3. Qual è il Parco Nazionale più antico degli Stati Uniti?

    Yellowstone non è solo il parco nazionale più antico degli Stati Uniti, ma anche del mondo. È stato istituito il 1° marzo 1872. Il secondo parco nazionale più antico è Sequoia, istituito il 25 settembre 1890, e il terzo è Kings Canyon, istituito il 1° ottobre 1890.
  4. Qual è il Parco Nazionale più giovane degli USA?

    Dopo il 2000 sono stati istituiti otto parchi nazionali, il più recente dei quali è New River Gorge, designato nel 2020. Il secondo più recente è White Sands e il terzo è Indiana Dunes, entrambi istituiti nel 2019.

Parchi nazionali degli Stati Uniti

  1. Elenco dei Parchi Nazionali degli Stati Uniti
  2. Pass annuale America the Beautiful
  3. Prenotazione a tempo per i Parchi Nazionali USA

Guide di viaggio ai Parchi Nazionali degli Stati Uniti

Discussione (1)

Qual è il costo dell’America the Beautiful Annual Pass e quali benefici offre?

Odpovědět

Contribuisca con la sua domanda o esperienza personale

Aggiungi un commento

La prego di leggere l'articolo e i commenti precedenti prima di porre domande. Esamino personalmente tutti i nuovi commenti e rimuovo prontamente qualsiasi pubblicità, spam o contenuto offensivo.

Noleggio auto più economico negli Stati Uniti