Parco nazionale di Congaree: Guida, cosa vedere e consigli prima di partire

Petr Novák

Congaree è un parco nazionale e una foresta alluvionale situata nello Carolina del Sud. È la più grande del suo genere in Nord America. Il termine ‘foresta alluvionale’ implica un’alta falda acquifera con alcuni alberi permanentemente sommersi. Il parco ha preso il nome dal fiume Congaree, che ha ispirato il suo nome.

Congaree National Park | © Miguel Vieira

Indice dei contenuti
  1. Informazioni sul Parco Nazionale di Congaree
  2. Cosa fare e vedere nel Parco Nazionale di Congaree
  3. Quando visitare il Parco Nazionale di Congaree
  4. Tasse d’ingresso al Parco Nazionale di Congaree
  5. Come raggiungere il Parco Nazionale di Congaree
  6. Alloggiare nel Parco Nazionale di Congaree
  7. Consigli e raccomandazioni prima di andare al Parco Nazionale di Congaree
  8. Foto del Parco Nazionale di Congaree

Informazioni sul Parco Nazionale di Congaree

Il parco nazionale è stato istituito di recente, il 10 novembre 2003, dopo una campagna durata 34 anni per garantire la protezione della foresta, che ospita alcuni degli alberi più alti degli Stati Uniti orientali. Dal 1976, infatti, le paludi di Congaree sono state designate come monumento nazionale e infine come riserva internazionale della biosfera. In seguito a questi cambiamenti, le dimensioni del parco si sono ampliate, fino a raggiungere l’attuale 107 km2.

È uno dei parchi più piccoli. È interessante notare che i terreni intorno al parco sono di proprietà dei discendenti di ex schiavi. Solo nel 2021, il Parco Nazionale di Congaree ha attirato 215.181 visitatori. La topografia del parco può essere paragonata a una frittella piatta; i punti più alti e quelli più bassi sono separati da una semplice 18,00 m.

Gli alberi delle paludi di Congaree beneficiano di condizioni di crescita ideali che ne fanno una delle foreste più alte degli Stati Uniti. Gli alberi più alti del paese sono noti come “alberi campioni nazionali”. A Congaree, questi includono l’agrifoglio deciduo, la quercia alloro, il pino incenso, il tupelo a fiore doppio, l’ambrosia occidentale e il nocciolo d’acqua. L’albero più diffuso nel Parco Nazionale di Congaree, tuttavia, è il cipresso.

Il regno animale qui è dominato da decine di specie di uccelli, il che rende il parco una destinazione popolare per gli amanti del birdwatching. Le zanzare e gli altri insetti, che non sono sorprendentemente comuni nell’ambiente paludoso, rappresentano una sfida. Le specie più grandi presenti nel parco includono maiali selvatici, cani e gatti selvatici, cervi, linci rosse, alligatori, scoiattoli e serpenti.

Cosa fare e vedere nel Parco Nazionale di Congaree

L’attrazione principale del parco sono i suoi alberi imponenti, che i visitatori possono osservare da vicino grazie a diversi sentieri costruiti su piattaforme di legno. Alcuni di questi sentieri conducono addirittura in cima agli alberi, un’esperienza affascinante. Naturalmente, questi sentieri sopraelevati proteggono dalle frequenti inondazioni. Le mappe dei sentieri possono essere scaricate dal sito web del parco.

Bassa Passerella

Questo 1,75 km sentiero corre appena sopra l’acqua, dominato da cipressi a forma di triangolo e da alberi decidui della famiglia dei tupelo.

Passerella rialzata

Questa è forse la passerella più intrigante di tutte. È lunga poco più di 2,00 km e si estende tra le cime degli alberi fino al Lago Weston.

Sentiero del bluff

Segnato in blu, questo 2,74 km sentiero si snoda lungo un altopiano vicino al centro visitatori attraverso una foresta di conifere.

Sentiero del lago Weston

Il 7,00 km sentiero ad anello segnalato in giallo segue il bordo del lago Weston attraverso la foresta. I visitatori più attenti potrebbero avvistare una lontra o un castoro che nuotano nelle acque torbide del lago.

Sentiero di Oakridge

Il 10,60 km sentiero rosso ad anello può richiedere fino a tre ore anche agli escursionisti più esperti. Si snoda attraverso una foresta di alberi ad alto fusto e attraversa diversi ruscelli, che possono provocare allagamenti nella zona.

Sentiero del fiume

Come suggerisce il nome, questo 16,00 km sentiero conduce fino al fiume Congaree.

Sentiero del serpente reale

Il sentiero più lungo, contrassegnato in arancione, è lungo quasi 19,00 km. Si snoda attraverso le zone più appartate del parco ed è un’ottima scelta per gli amanti del birdwatching.

Se il livello dell’acqua lo permette, puoi andare in canoa o in kayak lungo il 24,00 km sentiero del parco dedicato esclusivamente ai canoisti. I visitatori più avventurosi possono tentare il 80 km Congaree River Blue Trail. Alcune volte all’anno vengono offerte gite guidate dai ranger, ma i visitatori devono portare le proprie barche. Nella vicina Columbia, ad esempio, è possibile noleggiarle.

Quando visitare il Parco Nazionale di Congaree

Il parco nazionale è aperto tutti i giorni dell’anno senza alcuna restrizione. Tuttavia, potrebbe essere necessario modificare i piani in base agli orari di apertura del centro informazioni, che è chiuso la domenica, il lunedì e tutti i giorni festivi. Il periodo migliore per visitarlo è la primavera e l’estate, quando il clima è piacevole e le zanzare sono meno fastidiose.

In primavera le temperature si aggirano solitamente intorno a 21,00°C, con piogge occasionali, ma le zanzare non rappresentano un problema significativo. L’estate, da giugno ad agosto, è il periodo più caldo dell’anno, con temperature che raggiungono 32°C nella maggior parte dei giorni, accompagnate da forti piogge.

L’autunno è la stagione ottimale per i diportisti grazie al livello più alto del fiume Congaree. Le temperature si aggirano nuovamente intorno a 21,00°C ma non sono più umide. Durante l’inverno, da novembre a febbraio, le nevicate sono rare e le temperature diurne mantengono un confortevole 10,00°C. Tuttavia, i visitatori impreparati potrebbero essere sorpresi da inondazioni improvvise.

Temperature medie e numero di visitatori nel Parco Nazionale di Congaree

La seguente tabella mostra le temperature medie del Parco Nazionale di Congaree e il numero di visitatori in base alla media 2017-2021. I dati provengono dal National Parks Service.

Temperatura massima Temperatura minima Giorni di precipitazione Visitatori Popolarità
Gennaio 14,00°C 2,00°C 8.2 8 531 🟨🟨
Febbraio 16,00°C 3,00°C 7.6 11 217 🟨🟨
Marzo 20,00°C 7,00°C 8.3 20 349 🟧🟧🟧
Aprile 24,00°C 11,00°C 8.0 16 511 🟧🟧🟧
Maggio 28°C 15,00°C 9.4 22 280 🟧🟧🟧
Giugno 31°C 19,00°C 12.0 14 479 🟨🟨
Luglio 33°C 21,00°C 14.1 11 385 🟨🟨
Agosto 32°C 21,00°C 12.8 12 080 🟨🟨
Settembre 29°C 18,00°C 8.4 10 153 🟨🟨
Ottobre 24,00°C 11,00°C 6.6 13 383 🟨🟨
Novembre 19,00°C 6,00°C 6.0 12 683 🟨🟨
Dicembre 15,00°C 3,00°C 7.4 11 749 🟨🟨

Tasse d’ingresso al Parco Nazionale di Congaree

L’ingresso al Parco Nazionale di Congaree è gratuito. Non è previsto alcun costo per il campeggio o per la partecipazione ai programmi guidati dai ranger.

Come raggiungere il Parco Nazionale di Congaree

Per visitare il Parco Nazionale di Congaree è necessario avere un’auto propria in quanto non esiste un trasporto pubblico locale. Le indicazioni per raggiungere il parco da diverse città vicine sono le seguenti:

Dove Distanza Tempo di guida Percorso
Atlanta 369 km 3 ore e 30 minuti Vedi percorso
Columbia 28 km 30 minuti Vedi percorso
Charlotte 175 km 1 ora e 45 minuti Vedi percorso
Orlando 676 km 6 ore e 20 minuti Vedi percorso

Durante il giorno, il parcheggio è disponibile presso il centro visitatori. Se intendi campeggiare nel parco, parcheggia l’auto nell’area di parcheggio designata vicino all’ingresso del parco. Una volta all’interno del parco, dovrai affidarti alla camminata, poiché non ci sono strade nel Parco Nazionale di Congaree né servizi di navetta.

Alloggiare nel Parco Nazionale di Congaree

🏨 Hotel

Ti consiglio di cercare una sistemazione per la notte nella vicina Columbia, che vanta decine di hotel, motel e simili, che garantiscono prezzi ragionevoli. Opta per i motel sulla strada piuttosto che per gli hotel del centro. Puoi trovare una stanza in un hotel decente a partire da $70€66 a notte.

⛺ Campeggi

Puoi campeggiare all’interno del parco stesso, dove sono presenti due campeggi, entrambi gratuiti. È sufficiente registrarsi all’arrivo:

  • Campeggio Longleaf
    Il campeggio vicino all’ingresso del parco offre 10 piazzole standard più 4 piazzole per gruppi numerosi fino a 24 persone. Non c’è accesso all’acqua potabile nel campeggio, quindi devi portare la tua dal centro visitatori.
  • Campeggio Bluff
    Questo campeggio si trova sul Bluff Trail, a circa 1,00 km dal campeggio già citato. Offre sei posti tenda. Tuttavia, non aspettarti l’accesso all’acqua potabile o a una strada di servizio. Dovrai portare tu stesso tutto il necessario.

Consigli e raccomandazioni prima di andare al Parco Nazionale di Congaree

ℹ️ Centro visitatori

Ti consiglio di iniziare il tuo tour del Parco Nazionale Congaree con una visita al Harry Hampton Visitor Center. Situato vicino alla strada d’accesso Old Bluff Road, è aperto dal martedì al sabato dalle 9:00 alle 17:00. Qui potrai trovare informazioni sui ranger, mappe e opuscoli, oltre a rifornirti di acqua potabile o utilizzare i servizi igienici.

👍 Buono a sapersi

Porta al parco acqua, cibo e, soprattutto, un repellente per insetti. Acquista questi articoli negli Stati Uniti presso Walmart o un negozio simile. Dopo la visita, controlla accuratamente che non ci siano zecche.

Rispetto ad altri parchi nazionali, soprattutto quelli più grandi, questo parco potrebbe non offrire tante attrazioni. Per alcuni potrebbe non valere la pena di visitarlo, mentre per altri potrebbero essere sufficienti alcune ore di esplorazione.

Prima di visitare il parco, ti consiglio di scaricare opuscoli e mappe gratuite sul tuo cellulare o tablet. Non occupano molto spazio e ti permettono di raccogliere informazioni preziose durante il viaggio.

Foto del Parco Nazionale di Congaree

Congaree NP | © Miguel Vieira
Oakridge Trail in Congaree National Park | © Miguel Vieira
Wild Hog Skull, Congaree National Park | © National Park Service
Possum, Congaree National Park | © National Park Service
Weston Lake, Congaree National Park | © National Park Service
Weston Lake, Congaree National Park | © National Park Service

Parchi nazionali degli Stati Uniti

  1. Elenco dei Parchi Nazionali degli Stati Uniti
  2. Pass annuale America the Beautiful
  3. Prenotazione a tempo per i Parchi Nazionali USA

Guide di viaggio ai Parchi Nazionali degli Stati Uniti

Contribuisca con la sua domanda o esperienza personale

Aggiungi un commento

La prego di leggere l'articolo e i commenti precedenti prima di porre domande. Esamino personalmente tutti i nuovi commenti e rimuovo prontamente qualsiasi pubblicità, spam o contenuto offensivo.

Noleggio auto più economico negli Stati Uniti