Parco nazionale dei Fiordi di Kenai – cosa vedere, guida e foto

Petr Novák

Il parco nazionale più piccolo ma più visitato dell’Alaska si trova nella penisola di Kenai, nel sud dello Stato, il che contribuisce al suo nome. La città più vicina, Anchorage, si trova a 2,5 ore di auto, rendendo Kenai Fjords il luogo ideale per apprezzare i magnifici fiordi e ghiacciai.

Kenai Fjords National Park, Alaska | © Bureau of Land Management Oregon/Washington

Indice dei contenuti
  1. Informazioni sul Parco Nazionale dei Fiordi di Kenai
  2. Cosa vedere e fare nel Parco Nazionale dei Fiordi di Kenai
  3. Quando visitare il Parco Nazionale dei Fiordi di Kenai
  4. Ingresso al Parco Nazionale dei Fiordi di Kenai
  5. Direzioni per il Parco Nazionale dei Fiordi di Kenai
  6. Alloggi nel Parco Nazionale dei Fiordi di Kenai
  7. Consigli e suggerimenti per visitare il Parco Nazionale dei Fiordi di Kenai
  8. Immagini del Parco Nazionale dei Fiordi di Kenai

Informazioni sul Parco Nazionale dei Fiordi di Kenai

Il Parco Nazionale dei Fiordi di Kenai si estende su una superficie di soli 2.711 km2, che è notevolmente piccola per l’Alaska, eppure riceve un numero di visite annuali pari a 411.782 persone (dati aggiornati al 2021). Ciò è dovuto in gran parte alla facilità di accesso: il parco è raggiungibile su strada da Anchorage e su rotaia durante l’estate. Vicino ai fiordi di Kenai si trovano altri due parchi nazionali, Katmai e Lake Clark.

Il Parco Nazionale dei Fiordi di Kenai è stato istituito, insieme ad altri parchi dell’Alaska, il 2 dicembre 1980. L’obiettivo era chiaro: salvaguardare la natura incontaminata e selvaggia. Alcune aree, contrassegnate dalle miniere sparse nella baia di Nuka, sono di particolare interesse. Il punto più alto del parco, che raggiunge 1.970 m, è un nunatak (termine che indica un picco montuoso che sporge da un ghiacciaio) senza nome presso l’Harding Icefield.

Il fascino della natura incontaminata e selvaggia è il motivo principale per cui le persone si recano in Alaska. Tra gli animali che vivono nei fiordi di Kenai, troverai orsi grizzly, orsi neri, alci, camosci, castori e lontre. Le fredde acque circostanti ospitano lontre marine, leoni marini, orche e delfini.

Le caratteristiche fredde e glaciali del paesaggio producono una gamma relativamente limitata di specie vegetali. I visitatori dei Fiordi di Kenai vedranno probabilmente pioppi, abeti rossi, betulle, ontani e salici.

Cosa vedere e fare nel Parco Nazionale dei Fiordi di Kenai

Il Parco Nazionale dei Fiordi di Kenai è tutto ghiacciai, fiordi e natura mozzafiato.

La parte più accessibile del parco è l’area dell’Exit Glacier, raggiungibile in auto attraverso la Herman Leirer Road, spesso nota come “Exit Glacier Road”. In genere è aperta solo durante l’estate. I visitatori possono parcheggiare al centro informazioni e poi intraprendere uno dei sentieri che offrono viste panoramiche del parco. Il sentiero che porta all’Edge of the Glacier è particolarmente degno di nota. Può essere piuttosto impegnativo, ma alla fine ricompensa gli escursionisti con una vista mozzafiato su un ghiacciaio blu intenso.

Per gli escursionisti esperti, l’13,00 km Harding Icefield Trail offre un’esperienza unica. Camminare in una valle ghiacciata può sembrare attraente, ma tieni presente che c’è un 300 m dislivello per 1,00 km. Non è certo un’escursione adatta a tutti. Inoltre, gli escursionisti devono essere preparati a potenziali sorprese durante tutto l’anno, come valanghe, tempeste e orsi, che vengono avvistati lungo il sentiero quasi ogni giorno.

I fiordi di Kenai sono un’attrazione anche per gli appassionati di alpinismo e arrampicata. Aprile è il mese migliore dell’anno per queste attività, quando le giornate sono più lunghe, ma c’è ancora molta neve e ghiaccio. I percorsi più popolari vanno dal Ghiacciaio Tustemena al Ghiacciaio Exit e dal Ghiacciaio Chernof attraverso il Fiume Fox al Ghiacciaio Exit. Per queste avventure, tieni conto di un periodo compreso tra i sei giorni e le due settimane.

Il kayak si adatta perfettamente all’esperienza del Parco Nazionale dei Fiordi di Kenai, proprio come la salsiccia e la senape. Tuttavia, le acque qui non sono adatte a chi è alle prime armi! A meno che tu non sia esperto, ti consiglio di assumere un istruttore. La pesca è un altro passatempo popolare nelle acque intorno ai fiordi di Kenai. Qui si possono pescare diversi pesci d’acqua dolce e salata, tra cui il salmone è il più comune.

Durante i mesi estivi, i tour in barca sono un modo popolare per esplorare una parte consistente del parco in un tempo relativamente breve. In inverno, le corse con i cani da slitta sono un’attività molto popolare. L’organizzazione del programma può essere lasciata agli esperti.

Quando visitare il Parco Nazionale dei Fiordi di Kenai

Il Parco Nazionale dei Fiordi di Kenai è aperto tutto l’anno, ma i mesi più indicati per una visita sono giugno, luglio e agosto. Alcuni servizi sono ancora disponibili nei mesi marginali di maggio e settembre.

Le temperature estive vanno da 4,00°C–20,00°C, ma le giornate di pioggia o il clima generalmente fresco sono piuttosto comuni. Alle altitudini più elevate, la copertura nevosa è frequente anche a giugno o luglio.

In inverno, le temperature sono comprese tra -1,00°C e -30,00°C. Spesso si verificano tempeste di neve, con una nevicata annuale di 508 cm nei fiordi di Kenai.

Consiglio sempre di controllare le previsioni del tempo e di vestirsi a più strati prima di partire. Sii pronto sia per le giornate di sole che per quelle di pioggia.

Temperature medie e numero di visitatori nel Parco Nazionale Kenai Fjords

Le temperature medie del Parco Nazionale dei Fiordi di Kenai sono riportate di seguito. I numeri dei visitatori si basano su una media 2017-2021, con dati provenienti dal National Parks Service.

Temperatura massima Temperatura minima Giorni di precipitazione Visitatori Popolarità
Gennaio 0,00°C -5,00°C 17.2 23 🟩
Febbraio 1,00°C -5,00°C 14.3 33 🟩
Marzo 3,00°C -3,00°C 14.4 32 🟩
Aprile 7,00°C 0,00°C 14.7 70 🟩
Maggio 11,00°C 4,00°C 13.0 26 524 🟨🟨
Giugno 15,00°C 8,00°C 11.9 83 302 🟥🟥🟥🟥
Luglio 16,00°C 10,00°C 12.9 109 980 🟥🟥🟥🟥
Agosto 16,00°C 10,00°C 14.9 85 802 🟥🟥🟥🟥
Settembre 13,00°C 6,00°C 16.4 37 539 🟧🟧🟧
Ottobre 7,00°C 1,00°C 16.3 4 660 🟩
Novembre 2,00°C -3,00°C 15.1 19 🟩
Dicembre 0,00°C -5,00°C 16.7 38 🟩

Ingresso al Parco Nazionale dei Fiordi di Kenai

L’ingresso al Parco Nazionale dei Fiordi di Kenai è gratuito, come per tutti i parchi dell’Alaska. Anche il campeggio notturno non è a pagamento.

L’unica spesa prevista per le attività tipiche è il costo del pernottamento in uno dei lodge locali.

Direzioni per il Parco Nazionale dei Fiordi di Kenai

Anchorage, una città di trecentomila abitanti, è il punto di partenza principale per le escursioni al Parco Nazionale dei Fiordi di Kenai, che dista 200 km. Per quanto riguarda il trasporto, ti consiglio di noleggiare un’auto, preferibilmente un fuoristrada a quattro ruote. Prima di partire, è bene controllare le condizioni attuali della Seward Highway (AK-9), poiché è l’unica strada che conduce al parco.

La città di Seward è situata vicino al Parco Nazionale dei Fiordi di Kenai. Ecco le informazioni necessarie:

Da / A Distanza Tempo di guida Mappa
Anchorage 202 km 2 ore e 30 minuti Vedi il percorso

Diverse navette e autobus a pagamento operano da Seward direttamente al parco. Per informazioni più recenti, consulta il sito web del parco o il sito web della città di Seward. La città ha vinto per tre volte il premio All-America City Award for Outstanding Community Service.

Anche se non è la soluzione più comoda, l’opzione più panoramica è quella di raggiungere il parco tramite la Alaska Railroad. I treni Coastal Classic vanno da Anchorage a Seward. Funzionano solo da maggio a settembre e un biglietto di andata e ritorno ti costerà $203 (€190). Tuttavia, l’esperienza indimenticabile vale ogni centesimo.

Alloggi nel Parco Nazionale dei Fiordi di Kenai

🏨 Hotel

Per alloggiare vicino al parco, Seward è la scelta migliore. Qui troverai una serie di hotel, motel e lodge. Le opzioni variano da motel economici a hotel di lusso con vista sul lago.

All’interno del Parco Nazionale dei Fiordi di Kenai, puoi scegliere di alloggiare nei lodge gestiti dall’amministrazione del parco. Sia la Aialik Cabin che la Holgate Cabin sono accessibili solo in barca. Richiedono una prenotazione anticipata ma promettono un soggiorno tranquillo nella natura, lontano dal trambusto della civiltà.

⛺ Campeggi

Se preferisci campeggiare, il campeggio di 12 siti Exit Glacier, situato 13,50 km dalla strada principale che porta a Seward, ti dà il benvenuto. Il campeggio è gratuito, ma i posti sono disponibili in base all’ordine di arrivo.

Consigli e suggerimenti per visitare il Parco Nazionale dei Fiordi di Kenai

ℹ️ Centro visitatori

La fonte principale di informazioni e indicazioni è il Kenai Fjords National Park Information Center di Seward. È aperto tutto l’anno, dalla mattina al pomeriggio, tutti i giorni. Anche l’Exit Glacier Nature Center è aperto dal Memorial Day al Labor Day, dalla mattina al tardo pomeriggio.

👍 Buono a sapersi

Puoi trovare maggiori informazioni sul Parco Nazionale dei Fiordi di Kenai sul sito del parco.

Immagini del Parco Nazionale dei Fiordi di Kenai

Kenai Fjords National Park | © Brian
Kenai Fjords National Park near Seward, Alaska | © Brian
Kenai Fjords National Park | © National Park Service, Alaska Region
Kenai Fjords National Park | © National Park Service, Alaska Region
Taroka Arm, Kenai Fjords National Park | © National Park Service, Alaska Region
Parco Nazionale dei Fiordi di Kenai | © Dave Bezaire & Susi Havens-Bezaire
Parco Nazionale Kenai Fjords | © Gusjer
NP Kenai Fjords | © Gregory Slobirdr Smith

Parchi nazionali degli Stati Uniti

  1. Elenco dei Parchi Nazionali degli Stati Uniti
  2. Pass annuale America the Beautiful
  3. Prenotazione a tempo per i Parchi Nazionali USA

Guide di viaggio ai Parchi Nazionali degli Stati Uniti

Contribuisca con la sua domanda o esperienza personale

Aggiungi un commento

La prego di leggere l'articolo e i commenti precedenti prima di porre domande. Esamino personalmente tutti i nuovi commenti e rimuovo prontamente qualsiasi pubblicità, spam o contenuto offensivo.

Noleggio auto più economico negli Stati Uniti